Cinemainclasse espositore #DIDACTA2024

Ti aspettiamo dal 20 al 22 marzo al nostro stand con tante sorprese!

Pad. spadolini, piano inferiore, STAND K27

Il discorso del re

L’impegno di Re Giorgio VI per superare una balbuzie nervosa con l’aiuto del logopedista Lionel Logue.

Titolo originale: The King’s Speech
Genere:  Drammatico, Storico
Regia: Tom Hooper
Cast: Colin Firth,Geoffrey Rush,Helena Bonham Carter
Anno di uscita: 2010
Durata: 111′
Lingua originale: Inglese
Tematiche: RelazioniDiversità Discriminazione GuerraSalute
Materie: Storia Educazione Civica Letteratura Lingue Straniere
Età consigliata:

Materiali

Il contenuto è riservato agli iscritti a Cinemainclasse, se hai aderito accedi utilizzando il pulsante in alto, altrimenti CONTATTACI per ricevere ulteriori informazioni.

Sinossi

“Il discorso del re” è un film del 2010 diretto da Tom Hooper, basato sulla vera storia di Re Giorgio VI del Regno Unito. La trama si concentra su Re Giorgio VI, interpretato da Colin Firth, che sale al trono dopo l’abdicazione di suo fratello, Edoardo VIII. Affetto da una forte balbuzie, il re lotta con il suo handicap, che rappresenta un grave problema di comunicazione in un’epoca in cui la radio e i discorsi pubblici erano strumenti cruciali di leadership. Per superare questo ostacolo, il re cerca l’aiuto di Lionel Logue, un eccentrico logopedista australiano interpretato da Geoffrey Rush. Attraverso una serie di tecniche non convenzionali e un approccio personale, Logue aiuta il re a superare la sua balbuzie. Il culmine del film è il famoso discorso radiofonico che Re Giorgio VI tiene nel 1939, all’inizio della Seconda Guerra Mondiale, per unire e incoraggiare il suo popolo di fronte alla conflittualità imminente. Il discorso, grazie all’aiuto di Logue, è un successo e segna un momento chiave nella storia britannica. “Il discorso del re” è stato acclamato per le sue straordinarie performance, in particolare quelle di Firth e Rush, e per la sua toccante rappresentazione della lotta personale e del coraggio di un re. Il film ha vinto numerosi premi, tra cui l’Oscar per il Miglior Film.

Ricorrenze

Proponiamo la visione del film in occasione delle principali ricorrenze:

Come vederlo

Streaming

Accedi con le credenziali del tuo istituto e inizia subito la visione.

Curiosità

Per ricreare la storia il più simile possibile alla realtà, uno degli autori del film, David Seidler, si è servito di alcuni diari di Lionel Longue, posseduti da uno dei suoi figli. Per poterli utilizzare e visionare, la produzione del film ha dovuto ottenere il consenso da parte della Regina Madre, che concesse la visione dei diari e il loro utilizzo per la pellicola, a patto che il film venisse girato dopo la sua morte.

Galleria

Trailer

Vuoi accedere ai contenuti riservati?

Attivando Cinemainclasse sarà possibile accedere senza limiti alle aree riservate. I nostri consulenti sono a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.